Mariangela Melato Altezza
Mariangela Melato Altezza

Mariangela Melato Altezza: Mariangela Melato è nata Mariangela Caterina Melato il 19 settembre 1941 a Milano, Italia, ed è morta l’11 gennaio 2013 a Roma, Italia. Era un’attrice italiana.

Esperia Sperani è stata la sua prima insegnante di recitazione e ha iniziato ad allenarsi sotto la sua guida. Dopo diversi anni in teatro, durante i quali ha collaborato con luminari come Fantasio Piccoli, Dario Fo, Luchino Visconti e Luca Ronconi, ha esordito al cinema con l’horror Tommaso e l’indemoniato (noto anche come Thomas (L’indemoniato ) ) al fianco di Pupi Avati.

Il successo arriva negli anni ’70, con ruoli sia in drammi che in commedie di successo, e in particolare con la collaborazione artistica con Lina Wertmüller e Giancarlo Giannini in commedie grottesche come Mim metallurgico ferito d’onore, Film d’amore e di anarchia e Travolti da un destino insolito nel mare azzurro d’agosto, tra gli altri.

Durante questo periodo, ha ricevuto la maggior parte dei suoi riconoscimenti cinematografici, tra cui quattro premi David di Donatello per la migliore attrice, che ha ricevuto per La poliziotta (1974), Caro Michele (1976), Il gatto (1977) e Aiutami a sognare (1981), tra gli altri film. Ci sono quattro premi speciali. Ha anche ricevuto cinque Nastri d’argento per la migliore attrice, due Golden Globe e un Golden Ciak, tra gli altri onori e riconoscimenti. In teatro ha ricevuto due Ubu Awards (nel 2002 e nel 2011) e due Eleonora Duse Awards (1987 e 1999) per la migliore attrice, oltre a numerosi altri riconoscimenti.

Ha costantemente alternato il suo lavoro tra il cinema e il teatro; nell’ultima parte della sua carriera si è dedicato maggiormente a quest’ultimo, diminuendo la sua partecipazione al cinema e lavorando occasionalmente a fiction televisive.

Le è stato diagnosticato un cancro al pancreas nel 2012 ed è morta l’11 gennaio 2013, all’età di 71 anni. Fabbrica Melato è nata da Adolfo Melato e Lina Fabbrica nel 1941 nel quartiere San Marco di Milano, dove ha trascorso i suoi primi anni. Suo padre, triestino di origine austriaca (originariamente conosciuto come Adolf Hönig), arrivò a Milano negli anni Trenta e lavorò come traduttore dal tedesco e successivamente come vigile urbano.

La madre di Sandro, originaria di Milano, era un’abile sarta che manteneva in casa un piccolo laboratorio, impiegando una dozzina di giovani donne. Ermanno (nato nel 1939, fisarmonicista) e Anna (nata nel 1940, fisarmonicista) erano rispettivamente suo fratello e sua sorella (nata nel 1952, attrice e cantante).

Mariangela Melato Altezza
Mariangela Melato Altezza

Ha iniziato giovanissima a studiare pittura all’Accademia di Brera, disegnando manifesti e lavorando come vetrinista alla Rinascente per aiutare a pagare gli studi di recitazione di Esperia Sperani mentre era ancora al liceo. Nel 1960, a soli vent’anni, inizia a lavorare come maestro e suggeritore nella compagnia di Fantasio Piccoli prima di debuttare come attore nel Blind track di Carlo Terron, rappresentato al Teatro Stabile di Bolzano.

Mariangela Melato Altezza
Mariangela Melato Altezza

Negli anni dal 1963 al 1965 ha collaborato con Dario Fo ai film Settimo, tra cui i film Ruba un po’ meno e Il diavolo è sempre colpevole. Dopo il diploma di maturità classica, viene ingaggiata dal Politeama Rossetti di Trieste, dove collabora con Luchino Visconti al film La monaca di Monza nel 1967.

Nel 1968 il suo ultimo successo nella sua attività teatrale fu l’Orlando Furioso di Luca Ronconi, ma ebbe successo anche nella commedia musicale Garinei e Giovannini Alleluia brava gente, che ebbe successo anche negli Stati Uniti (1971). Nella televisione originale per il primo canale Rai, combatti contro i rumori della serie Vivere insieme, diretta da Ugo Sciascia, in cui apparirai.

Mariangela Melato Altezza

È morta l’11 gennaio 2013, in una clinica romana, all’età di 71 anni, dopo una lunga battaglia contro il cancro al pancreas, di cui soffriva da tempo. Era stata una compagna di lunga data dello showman Renzo Arbore. Il giorno successivo si tenne un servizio funebre nella basilica di Santa Maria in Montesanto a Roma, comunemente detta “la chiesa degli artisti”.

Emma Bonino, che in più occasioni si era apertamente schierata con Melato, ha deposto una corona in suo onore sul sagrato, su indicazione della stessa Melato, per onorarne la memoria.
Le ceneri di Mariangela Melato sono conservate in un’urna dalla sorella, Anna Melato, che se ne prende cura.

Mariangela Melato Altezza

Altezza: 1,67 m